Inter – Fiorentina: Rossi, Cambiasso e Jonhatan per il 2 a 1 Finale

inter fiorentina jonhatanL’Inter non parte bene nella sfida contro la Fiorentina e dopo un’ora di dominio viola va sotto di un gol grazie alla rete realizzata su rigore da Giuseppe Rossi.

Poi ci pensano Cambiasso e Jonhatan a mettere le cose apposto e a far vincere l’Inter per 2 a 1, portandolo ad agganciare Napoli e Juve e a tallonare la Roma a meno 2 punti.

Montella ha sostituito Giuseppe Rossi e forse è stata proprio questa la mossa che ha rovinato quanto di buono fatto fino a quel momento.

Ma c’è da dire che Mazzarri, da parte dell’Inter, azzecca i cambi: esce uno spento Taider ed entra Kovacic e subito dopo entra Icardi per un irriconoscibile Guarin che è stato anche fischiato dai tifosi e non l’ha presa bene. Con l’innesto di Kovacic, il centrocampo nerazzurro prende qualità e l’Inter si conferma una squadra generosa e determinata fino all’ultimo secondo.

L’Inter è senza parte del suo pubblico, visto che la curva nord è stata chiusa per i cori razzisti contro la Juve, mentre la Fiorentina nonostante i tifosi a suo seguito non è riuscita a regalargli una gioia.

Mazarri schiera lo stesso undici titolare delle ultime 2 partite, con Taider preferito a Kovacic e Milito in panchina perché ancora non in piena forma.

La Fiorentina, invece, è senza Cuadrado, Pizarro e Gomez e mette tutto nelle mani di Giuseppe Rossi per cercare di battere l’Inter.

Per un po’ a Rossi riesce di prendere per mano la Fiorentina e di regalare ai viola il sogno di battere l’Inter. La Fiorentina mette in difficoltà l’Inter per circa un’ora, soprattutto sul palleggio e i nerazzurri sono costretti a giocare di rimessa.

Al 15’ della ripresa la Fiorentina, infatti, passa in vantaggio con la rete di Rossi su rigore e l’Inter è per la prima volta sotto di una rete in questa stagione. Mazzarri non perde la calma e fa entrare Kovacic e Icardi, mentre Montella decide di togliere Rossi.

Al 27’ ci pensa Cambiasso a firmare il pareggio dell’Inter e al 38’,su un bel cross di Alvarez, è Jonathan a gonfiare la rete e a far impazzire tifosi e compagni.

Il finale è di fuoco, la Fiorentina ci prova in tutti i modi a recuperare la partita, ma la partita finisce 2 a 1 e l’Inter è alla quarta vittoria in cinque gare disputate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *