Milan: Donnarumma non si tocca, via libera a Bacca

Vediamo i principali movimenti in casa Milan:

535fa8644985ab8abbe638705dfbfc6e-U202182049561dVF-U160341446431DP-620x349@Gazzetta-Web_articolo

Incontro di Galliani per Musacchio

Il mercato del Milan è in fermento in questi giorni e Galliani oggi partirà per la Spagna per arrivare a chiudere la trattativa per Musacchio, il difensore indicato e apprezzato dal nuovo C.t. Montella.

Un primo accordo tra la dirigenza rossonera e il centrale gia c’era stato in un incontro precedente tenutosi ad Ibiza: da questo prima accordo il Milan dovrebbe sborsare 20 milioni di euro, cifra gia molto scontata rispetto ai 50 milioni necessari per la clausola rescissoria.

Galliani si dice fiducioso di chiudere la trattativa in modo da regalare al Milan quel sostituto tanto atteso dall’addio di Thiago Silva nel 2012. Eh gia, perchè quell’addio brucia ancora alla squadra e alla tifoseria rossonera: fu ceduto per circa 45 milioni di euro ma in questi anni ne sono stati spesi molti di più senza trovare un degno erede. Ed in effetti proprio l’addio del brasiliano ha coinciso con la caduta del Milan in questi ultimi 4 anni…

Dove andrà Bacca?

Nel frattempo il Milan attende di mandare via Bacca: l’attaccante colombiano infatti da solo vale quanto l’offerta cinese per rilevare il club. Bacca al momento sembra vicino al West Ham, o almeno secondo quanto è comparso su un noto giornale inglese, tuttavia la decisione finale spetterà al Milan in base alle condizioni economiche più vantaggiose. Bacca infatti non ha squadre di preferenza, le sue uniche condizioni sono quelle di essere ceduto ad un club in Champions.

Dal momento della firma del preliminare il Milan potrà riprendere il calciomercato potendo contare su un ingente entrata.

E nel frattempo i tifosi rossoneri fanno “nero” Bacca sui social… A seguito della sua ultima foto postata dall’attaccante stesso su Instagram, i tifosi si sono scatenati con offese e critiche: il giocatore è infatti ormai visto come un mercenario che si vende al miglior offerente.

Donnarumma prolunga il contratto

Tra nuovi arrivi e addii in casa Milan c’è anche chi rimane. Il portierone Donnarumma sarebbe in procinto di prolungare il contratto per un altro anno. Non di più perchè il giocatore è ancora minorenne ed il Milan dovrà aspettare il suo 18esimo anno per proporgli un contratto da 5 anni. Nel frattempo, con il nuovo contratto, Donnarumma passerà a guadagnare dai 250000 euro attuali a 1 o 1,5 milione di euro. Non male per un diciassettenne!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *